Amb-ire

Promuovere l’ambiente attraverso l’educazione, l’informazione, la comunicazione

Le pale di Obama gennaio 21, 2009

Suona come una promessa la dichiarazione del nuovo Presidente degli Stati Uniti Barack Obama, secondo il quale proprio gli Stati Uniti, nel prossimo futuro, “raddoppieranno la produzione di energia pulita  e rinnovabile”. Non deve sfuggire infatti come, in un’economia globale in crisi, il settore delle energie pulite sia in grado di creare posti di lavoro, far fruttare investimenti, accogliere movimenti di idee e denaro in un’ottica di innovazione e sostenibilità.

Barack Obama, riferendosi al settore di produzione delle turbine eoliche, ha affermato giusto due giorni fa: “in un settore che prima non esisteva sono stati creati, qui, milioni di posti di lavoro (..). In un’economia che sta perdendo posti di lavoro, qui sono stati creati”.

Seguendo la linea europea allora, investiamo nel futuro, facciamo un passo avanti. Le fonti di energia rinnovabili vanno studiate, ponderate, valutate, perché sono sicuramente uno strumento che l’uomo ha per creare un futuro migliore, arricchito da un’autonomia energetica, posti di lavoro non  solo in incremento, ma anche sicuri dal punto di vista della salute umana. Speriamo che il 2009, iniziato nel segno del cambiamento, prosegua nell’ottica della ragionevolezza e della coerenza: per problemi attuali, urgono risoluzioni moderne. Cosa stiamo aspettando?

 

Marta Mainini

Annunci
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...