Amb-ire

Promuovere l’ambiente attraverso l’educazione, l’informazione, la comunicazione

aria fuori legge gennaio 25, 2010

Stamattina ero in metro, andavo al lavoro a Milano e leggevo uno dei classici quotidiani… Giro il foglio e vedo un’intera pagina immolata alla qualità dell’aria della megalopoli lombarda.

Eh sì, una pagina che raffigura diverse prospettive, diversi cieli, il più limpido e pulito, quello odierno, pubblicizza appunto la positività della situazione attuale.

Ora, va bene non voler deludere i cittadini e cercare di evitare allarmismi e preoccupazioni poco utili, ma, capiamoci, questo è un altro discorso.

Il 2010 è iniziato da poco, e già molte giornate milanesi hanno superato la soglia limite di particolato sottile in atmosfera. Cosa vuol dire? Che il 2010 è iniziato male, e che molte delle persone che vivono a Milano o vi si recano per lavoro hanno respirato un’aria fuori legge  –con una concentrazione di PM10 ben oltre  la soglia di sicurezza stabilita dall’Unione Europea.

Per fare un esempio a caso, ecco i dati registrati dall’Arpa il 23 gennaio:

http://www.arpalombardia.it/qaria/listaMI.asp

soglia massima: 50

Milano: 84

Ma perché devono dirci che va tutto bene? Chi non si informa in modo autonomo e legge il mio stesso quotidiano, oggi magari sarà andato a casa contento per la bella notizia.

Accordiamoci sulla realtà dei fatti, e cerchiamo di trovare una soluzione, perché, penso io, anche i politici avranno famiglia, no?

marta.mainini@amb-ire.com

Annunci
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...